Il Milan parte bene, Pioli: “Ora vogliamo i gironi”

Il Milan supera affanni l’ostacolo Shamrock Rovers con un 2-0 che porta le firme di Ibrahimovic e Calhanoglu e, non solo inizia nel migliore dei modi la nuova stagione, ma si garantisce l’approdo al terzo turno preliminare di Europa League dove affronterà i norvegesi del Bodø/Glimt .

Stefano Pioli , parlando a fine gara ai microfoni di Sky , non ha nascosto la sua soddisfazione.

“La nostra è stata una prova molto positiva. Abbiamo affrontato un avversario che era in una condizione fisica migliore della nostra, avevo il timore della prima partita dopo diverse settimane, ma non ho mai avuto timore sull’identità della squadra. Non era facile, ma abbiamo comandato la partita, anche se dobbiamo crescere ancora. E’ da gennaio che questo Milan dimostra di essere di alto livello”.

Il percorso che conduce alla fase a gironi non è ancora concluso.

“Vogliamo vincere e andare avanti per qualificarci ai gironi. Sappiamo che il Bodø/Glimt è una squadra molto forte, ma prima c’è da pensare alla sfida di campionato contro il Bologna”.

Tra i migliori in campo anche il solito Zlatan Ibrahimovic .

“E’ un giocatore troppo intelligente, sa sempre dove è meglio posizionarsi. Ad inizio partita veniva troppo basso a giocare palla, dopo lo abbiamo alzato. E’ un punto di riferimento, un campione, mi aspetto molto da lui”.

Il Milan ha finito in crescendo la scorsa stagione ed ha iniziato la nuova con una vittoria.

“Noi dobbiamo continuare a crescere perché i prossimi avversari saranno difficili. Siamo il Milan, dobbiamo mantenere un livello più alto possibile per fare il meglio possibile”.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...