Juventus-Sampdoria, Dybala “mattatore”. Il pareggio è un “tabù”

Juventus e Sampdoria non pareggiano in Serie A dal dicembre 2014, da allora nove successi bianconeri e due blucerchiati. 

I bianconeri hanno vinto tutte le ultime cinque gare interne contro i blucerchiati, segnando in ciascuna almeno due gol (16 reti nel periodo). 

Le due squadre si sono affrontate due volte alla prima giornata in Serie A: 1-0 per i blucerchiati nel 1982 e 1-0 per i bianconeri nel 2013. 

La Juventus è la squadra che in percentuale ha ottenuto più successi all'esordio stagionale in Serie A (min. 4 sfide): 66% - 57 su 87 e meno sconfitte (8% - sette su 87), l'ultima nell'agosto 2015 (0-1 vs Udinese). 

La Juventus ha vinto le ultime quattro partite d'esordio stagionale in Serie A, la serie aperta di successi consecutivi più lunga tra le squadre attualmente nel massimo campionato. Non arriva a cinque dalla striscia tra il 2000 e il 2007 (sette in quel caso). 

La Sampdoria ha perso gli ultimi due esordi stagionali nel massimo campionato (vs Lazio nel 2019 e vs Udinese nel 2018): i blucerchiati non iniziano tre stagioni di fila in Serie A con una sconfitta dal 2006/07. 

Qualche curiosità sui giocatori.

Paulo Dybala della Juventus ha realizzato sette gol contro la Sampdoria in Serie A, inclusa la sua prima rete nel massimo campionato italiano (novembre 2012 con il Palermo) – contro nessuna squadra la Joya ha segnato di più nel torneo. 

Cristiano Ronaldo della Juventus non ha preso parte ad alcun gol nei due precedenti esordi stagionali di Serie A. Il portoghese è il miglior marcatore della Serie A nel corso del 2020 (21 reti in 19 partite). 

Cristiano Ronaldo ha segnato in tutte le tre sfide contro la Sampdoria in Serie A, tra le squadre affrontate almeno quattro volte in carriera in campionato contro nessuna ha sempre trovato il gol. 

Fabio Quagliarella ha segnato quattro reti contro la Juventus in Serie A con quattro maglie diverse – l’attaccante della Sampdoria ha collezionato 84 presenze e 23 gol con i bianconeri in campionato tra il 2010 e il 2014. 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...