Sandro Tonali: «Era la maglia che volevo, voglia di vincere»

"La mia passione per il Milan parte da Sant'Angelo, la mia prima squadra con i colori rossoneri e dai suoi cittadini che erano tutti milanisti. Questo ha fatto sì che sin da piccolo fossi tifoso del Milan. Mi sento pronto a giocare con il Milan, ho la forza di respingere gli elogi. Il Milan l'ho scelto io, era la maglia che volevo indossare. Con Cellino parlavamo poco, ma capisce molto di campo. Fin dal primo giorno mi ha detto di fare la mia scelta e ho chiesto io al presidente del Brescia di fare questo sforzo nei miei confronti, mi è venuto incontro".

Queste le parole di Sandro Tonali, neoacquisto del Milan, nella conferenza stampa di presentazione. "Il livello del Milan è molto alto, c'è voglia di fare bene e vincere. Già i compagni a partire da Ibra ti trasmettono questa voglia di vincere e di non sbagliare mai. E questa voglia c'è anche nei giocatori giovani. Siamo pronti, c'è grande spirito. Sarà molto diverso con le partite ufficiali, ma c'è voglia di spaccare il mondo", ha aggiunto

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...