Maldini: «Mi rattrista l’assenza di Boban, senza di lui club meno forte»

"I calciatori sono dei professionisti, devono valutare le prospettive sulla loro carriera. Ho parlato due mesi fa con Tonali, credo che ora fosse arrivato il momento per lui di fare un grande salto. Siamo stati sempre molto chiari con lui e gli agenti. Poi le cose si sono allineate".

Queste le parole di Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, nel giorno della presentazione di Sandro Tonali. Un pensiero al suo ex compagno Zvominir Boban, da marzo uscito dal club: "Che non ci sia Boban mi rattrista, senza di lui il Milan è meno forte ma cerchiamo di andare avanti".

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...