Sei un tifoso della Juventus?
Iscriviti Gratuitamente alla Vip Newsletter sui bianconeri, e vinci fantastici premi!
Già 1799 tifosi si sono iscritti
ENTRA NEL CLUB

Juve, con Morata serve un Pirlo alla Zidane

I bianconeri ritrovano l'attaccante spagnolo Alvaro Morata. Nell'ultimo anno e mezzo la media gol è la più bassa della sua carriera ma non ha mai giocato così tanto da titolare come con i Colchoneros.

Attaccante talentuoso, molto dotato sul piano fisico e tecnico, è un buon realizzatore, abile nel dribbling e nel gioco aereo. Soprannominato «El Ariete» («l'Ariete»), è stato paragonato per il suo stile di gioco al connazionale Fernando Morientes.

Il 19 luglio 2014 era già stato acquistato per la cifra di 20 milioni di euro dalla Juventus. L'accordo prevedeva un diritto di riacquisto da parte del Real Madrid, esercitabile o al termine della stagione 2015-16 o al termine della stagione 2016-17, per un importo massimo di € 30 milioni. Due giorni dopo la sua presentazione, in uno scontro con Rubinho in allenamento, Morata rimedia una distorsione di secondo grado al ginocchio che lo costringerà a stare fuori dal campo per circa 50 giorni.


Ti è piaciuto questo articolo?

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...