Sei un tifoso dell'Inter?
Iscriviti Gratuitamente alla Vip Newsletter sui neroazurri, e vinci fantastici premi!
Già 2129 tifosi si sono iscritti
ENTRA NEL CLUB

Prima uscita stagionale per l’Inter: curiosità per l’esordio di Hakimi

La scorsa stagione si è chiusa con la più amara delle delusioni, ovvero la sconfitta in finale di Europa League, la nuova si aprirà con quello che ormai è quasi un classico delle estati nerazzurre: l’amichevole con il Lugano.

E’ stata programmata per questo pomeriggio la prima uscita dell’Inter di Antonio Conte. I meneghini, per la terza volta consecutiva, aprono la loro annata contro gli elvetici ma se, nel luglio 2019 c’era attesa per vedere come si sarebbe mossa la squadra con il suo nuovo allenatore, questa volta non ci sono dubbi su come i nerazzurri si sistemeranno in campo e la curiosità sarà quindi tutta riservata ai volti nuovi.

L’Inter ripartirà dall’ormai consueto 3-5-2 e la novità principale sarà rappresentata da Achraf Hakimi, uno dei colpi più importanti dell’intera sessione di calciomercato estiva. L’esterno cresciuto nel Real Madrid e reduce da due ottime annate in prestito al Borussia Dortmund, si posizionerà sull’out di destra e sfrutterà la sua prima partita in nerazzurro per conoscere i suoi nuovi compagni di squadra.

Per il resto toccherà a tanti volti già noti, tra i quali c’è anche Eriksen. Il centrocampista danese è ancora in attesa di una collocazione precisa all’interno dello scacchiere di Conte e contro il Lugano potrebbe partire dalla panchina, ma ovviamente non ci sono dubbi sul fatto che avrà spazio quanto meno a partita in corso.

Quella con il Lugano è una partita che arriva in un momento insolito, in quella che comunque è una pre-season totalmente stravolta dal calendario imposto da Covid. Al Suning Training Center (rigorosamente a porte chiuse), il centro sportivo dell’Inter, i nerazzurri scenderanno in campo per la prima delle tre amichevoli previste in settimana (le altre saranno contro Carrarese e Pisa) che scandiranno la marcia di avvicinamento all’esordio in campionato.

I meneghini esordiranno nel torneo il prossimo 26 settembre solo alla seconda giornata contro la Fiorentina (all’Inter è stato concesso più tempo perché la sua stagione è finita in evidente ritardo) e successivamente, il 30 settembre, recupereranno la sfida del primo turno contro il Benevento.


Ti è piaciuto questo articolo?

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...