Gattuso avvisa Milik: “Deve trovare una soluzione”

E' ormai rottura totale tra Milik ed il Napoli. L'attaccante polacco, il cui contratto scadrà nel 2021, non è stato neppure convocato per l'amichevole di oggi contro il Pescara.

E al termine della partita Gattuso, intervistato da 'Sky Sport', è stato chiarissimo sui motivi dell'esclusione.

"Io e la società siamo stati chiari l’anno scorso per tanti mesi riguardo Milik, doveva rinnovare il contratto ed è stata una sua scelta non farlo. Ora lui deve trovare una soluzione, noi intanto abbiamo investito e preso due attaccanti come Osimhen e Petagna".

Il tecnico invece conta ancora su Koulibaly, almeno finché non arriverà un'offerta ritenuta congrua dal presidente De Laurentiis per cedere il difensore,

"Koulibaly è un discorso diverso, il calciatore ha un valore ben preciso e sa che se non arrivano i soldi che la società vuole non può partire".

Gattuso infine ha chiarito anche il motivo dell'assenza di Llorente, neppure in panchina contro il Pescara.

"Non mi sembrava corretto tenerlo in panchina per farlo entrare di nuovo solo nei minuti finali, ho preferito farlo lavorare e per questo non è stato convocato”.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...