Sei un tifoso dell'Inter?
Iscriviti Gratuitamente alla Vip Newsletter sui neroazurri, e vinci fantastici premi!
Già 2129 tifosi si sono iscritti
ENTRA NEL CLUB

Inter, Inzaghi: «Non potevo immaginare esordio migliore»

"Abbiamo cominciato nel migliore dei modi davanti ai nostri tifosi. Non potevo immaginare esordio migliore". Lo ha detto il tecnico dell'Inter Simone Inzaghi ai microfoni di Dazn dopo il rotondo successo sul Genoa (4-0) all'esordio in campionato. "Calhanoglu? Stiamo parlando di un grandisismo giocatore, che unisce quantità a qualità. Ha corso tantissimo ma sarebbe riduttivo parlare solo di lui - ha proseguito - Secondo me ha ancora margini di crescita, è ancora giovane e può crescere". L'ex allenatore della Lazio ha elogiato anche il lavoro di Stefano Sensi, che ha giocato alle spalle di Dzeko.

"Ho cercato di trovargli un posto, si è allenato nel migliore dei modi. E' un grandissimo giocatore, ho la fortuna di averne tanti. Dobbiamo continuare così, è solo l'inizio. Già venerdì abbiamo una partita difficile con il Verona". Sul nome del nuovo acquisto nel reparto offensivo Inzaghi non si è sbilanciato. "E' normale che dobbiamo completare il reparto, la partenza di Lukaku è stata inaspettata - ha aggiunto - Abbiamo rimediato subito dopo con Dzeko che ha dimostrato anche oggi che tipo di giocatore è. La società sta facendo le valutazioni".


Ti è piaciuto questo articolo?

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ti potrebbe interessare...